Ingredienti Coreani

Soju
소주

Gennaio 13, 2021  Martino Avatar

Il soju è un distillato coreano tradizionalmente ricavato da riso, grano o orzo. Alcuni brand moderni distillano il soju anche dalle patate e dalle patate dolci. La gradazione alcolica va da 16 a 50 volumi a seconda del brand e della tipologia. Esistono soju col retrogusto fruttato, banana, fragola e mirtillo, questi, normalmente hanno una gradazione alcolica bassa.
Di seguito ve ne presento alcuni.

참이슬 fresh Chamisul fresh

Prodotto da: hitejinro (하이트진로)
Gradazione alcolica: 16.9%
Regione: Si può trovare in ogni regione.
Particolarità: Ha un gusto fresh ed è più leggero rispetto alla versione originale. Viene spesso ordinato durante grigliate nei ristoranti e pub coreani.

참이슬 오리지널 Chamisul original

Prodotto da: hitejinro (하이트진로)
Gradazione alcolica: 21.1%
Regione: Si può trovare in ogni regione.
Particolarità: È un soju che ha conservato l’autenticità del soju autentico in Corea. Viene filtrato quattro volte con carbone di bambù e ha un gusto più profondo e rispetto alla versione fresh.

진로 Jinro

Prodotto da: hitejinro (하이트진로)
Gradazione alcolica: 16.9%
Regione: Si può trovare in ogni regione.
Particolarità: Ha un design moderno ed è popolare tra i giovani.


한라산소주 Hanlasan soju

Prodotto da: Hanlasan (한라산)
Gradazione alcolica: Versione 17% e versione 21%
Regione: Viene prodotto nell’isola Jeju. Oggi non è difficile trovare questo soju al di fuori dell’isola Jeju. A Seoul è molto facile trovarlo nei pub (술집) e nei supermercati. In altre regioni è un po’ più difficile da trovare ma non impossibile.
Particolarità: Nonostante sia più alcolico rispetto agli altri soju commerciali lascia un gusto fresco e pulito in gola. Personalmente, tra i vari soju, è la mia prima scelta quando bevo con amici.


이제 우린 IJEWOOLINN

Prodotto da: Mackiss Company Inc. (맥키스 컴퍼니)
Gradazione alcolica: Versione 16.9% e versione 21%
Regione: Chungcheong (충청도)
Particolarità: Continene tre volte più ossigeno rispetto gli altri soju (fino a 33ppm). Ciò permette di svegliarsi meglio la mattina, sopratutto dopo una bevutra tra compagni universitari.


Cultura dell’alcol in Corea

In Corea ci sono diverse situazioni e occasioni durante le quali si beve soju. Di solito si beve a casa accompagnato da piatti di carne, nelle feste, durante le cene tra colleghi di lavoro (회식), tra compagni universitari, di sera quando si mangia qualcosa con amici, o sempre con amici, di notte quando si prospetta una serata particolarmente alcolica. In quest’ultimo caso ci possono essere più bevute in più posti. Si inizia con il primo pasto durante il quale si beve qualcosa, poi si passa a 2차 [yi-cha], in questo caso significa secondo pub o ristorante dove si beve, nel quale si continua a bere, e così via. In alcune occasioni, in particoalre nelle compagnie giuste, si può arrivare anche a 4차 [sa-cha]. Alcune volte ci si ferma a una 2차 blanda, altre volte, in occasioni speciale, e non, si prosegue senza problemi.


Comportamento e forme di rispetto nel bere (주도)

In Corea dipendentemente con chi bevi devi seguire delle ‘regole’, in particolare con persone più grandi di te.

  • Devi usare entrambe le mani per reggere la bottiglia mentre versi il soju, o altri alcolici, a qualcuno. Quando qualcuno ti versal del soju, o altri alcolici, devi tenere il bicchiere con entrambe le mani. In alternativa, puoi anche posizionare una delle mani sotto il braccio che versa o leggermente sopra il gomito se sei tu a ricevere il soju. Anche per fare cin cin (건배) se una persona è più grande di te è bene posizzionare una delle mani sotto il braccio col quale si porge il bicchiere per fare cin cin.
    Questo se:
    • Se una persona è più grande di te, anche solo di un anno;
    • Se è la prima volte che bevi con una persona;
    • Se non conosci bene una persona,
    • Se questa persona ha la tua stessa età ma è un tuo superiore all’lavoro.

Con persone più grandi di te il bicchiere va tenuto con due mani.

Quando si fa cin cin tra amici si può usare una sola mano.

  • Se bevi con un anziano, con un professore o con un tuo superiore, è considerato educato distogliere leggermente il viso dagli altri quando bevi, quindi volta il viso verso destra o sinistra, e copriti leggermente la bocca con una mano mentre bevi.
  • Se vedi che il bicchiere di qualcuno è vuoto, dovresti offrirti di riempirlo.

I coreani credono che bere aiuti ad avvicinarsi agli altri

Anche l’uomo più timido diventa più loquace dopo alcuni bicchierini di soju, e quindi, uno dei motivi se qualcuno di nuovo suggerisce di uscire per un drink con te, è perché vuole rompere il ghiaccio e conoscerti meglio. I coreani pensano che bevendo qualcosa insieme, si possa costruire una relazione più forte con l’altra persona. Questo vale sia per le relazioni sociali interpersonali che per le relazioni di lavoro, anche se quest’ultima non è sempre gradita ma viene spesso subita, in particolare se si ha un dirigente carogna, tenendo a mente che per via della gerarchia è maleducazione rifiutare un drink da una persona al di sopra di sé. Poi, dopo una lunga giornata di lavoro, genitori che vorrebbero rilassari e passare del tempo coi propri figli sono ‘costretti’ a bere con altri lavoratori e con i propri dirigenti. Quindi si possono innescare varie situazioni sgardevoli che dipendono principalmente dal layout aziendale, da come sono i propri superiori e dagli altri colleghi di lavoro.
Situazioni spiacevoli si possono verificare anche in ambito universitario. Quando ci si iscrive all’università, durante il primo semestre, questo non è sempre scontato, si beve assieme ai propri compagni di facoltà per conoscersi meglio. Qui, sempre per una questione di gerarchia, ci sono studenti più grandi (선배), ai quali non è possibile dire no. Questi, se disgraziati, possono obbligare studenti più giovani (후배) a bere eccessivamente. Generalmente ci sono degli escamotage per evitare di cadere vittima di studenti più grandi, come la scusa medica, la più gettonata, e motivi religiosi. Non preoccupatevi eccessivamente, non tutti gli studenti più grandi sono disgraziati e poi verso gli stranieri si tende ad avere un occhio di riguardo.

Rimedi coreani per chi non regge l’alcol e per ammortizzare le bevute eccessive

In Corea ci sono vari rimedi pre e post bevuta. Questi sono molto utilizzati da studenti e persone in generale che non reggono l’alcol.

  • Pre bevuta
    • 모닝케어 (morning care) versione drink. Questi piccoli drink, in bottiglie di vetro o in lattine, vanno bevuti prima di una bevuta e aiutano ad assorbire la sbornia più velocemente, oltre che a svegliarsi freschi al mattino. Funziona per davvero e si possono trovare nei convenience stores e nei supermercati. Questi drink sono prodotti con dei mix di erbe e vitamine.
    • 모닝케어 (morning care) versione pillola. Come la versione drink, queste pillole vanno bevute prima di bere alcol. E anche la versione pillola funzione per davvero e si possono trovare nei convenience stores e nei supermercati. Questi drink sono prodotti con dei mix di erbe, vitamine e fermenti lattici.

      Questi due rimedi non sono onnipotenti, semplicemente attutiscono la bevuta e ti fanno risvegliare senza il mal di testa, o con un mal di testa meno forte. Sia la versione drink che la versione pillola si possono prendere anche assime, come fanno alcuni miei amici.
  • Post bevuta
    • 콩나물국밥 (zuppa di germogli di soia con riso). I ristoranti che cucinano questo piatto sono generalmente aperti 24 su 24 per un motivo, dalle tre alle cinque del mattino sono la salvezza a bevute importanti. Questo piatto, tipico della città Jeonju (전주시) e ricco di vitamina C e amminoacidi, aiuta a riprendersi un po’ dalle bevute.


술 게임 Giochi alcolici

Esistono diversi giochi alcolici, molti dei quali divertenti e simpatici. Questi giochi vengono solitamente giocatri tra amici. Di seguito ve ne presento alcuni.

  • 369, da pronunciare tre sei nove, in coreano 3삼, 6육, 9구. Questo gioco può essere giocato in due o più persone. Ci si mette in cerchio e si parte a contare uno per uno. I numeri che contengono il 3, il 6 e il 9 anziché pronunciarli si schioccano le dita. Quindi si schioccano le dita sul 3, 6, 9, 13, 16, 19, 23, 26, 29, dal 30 al 39, 43, 46, 49 […], dal 60 al 69, 73, 76, 79 […], dal 90 al 99, e via discorrendo. Il primo che sbaglia e pronuncia il numero deve bere e la conta ricomincia da capo. Il ritmo della conta deve essere spedito e non lento. Esiste anche la versione dove non si segue un senso orario o anti orario nel cerchio di persone ma ogn’uno dice il numero, o schiocca le dita, e indica il prossimo che a sua volta dovrà essere pronto e attento a dire il numero o schioccare le dita.
  • Su e giù, in coreano 위 아래. Sotto il tappo del soju c’è sempre un numero e lo scopo di questo gioco è indovinarlo. Tra gli amici uno prende il ruolo di ‘capogioco’ e guarda il numero sotto il tappo. Gli altri, uno per uno, devono indovinare il numero. Mettiamo caso che il numero sia 7, il primo dice 30, il capogioco dirà giù, il prossimo dice 10, il capogioco dirà giù, il prossimo dice 6, il capogioco dirà su, il prossimo se dirà sette avrà vinto. Tutti, tranno il vincitore e il capogioco dovranno bere.

  • Baskin Robbins 31. Questo gioco consiste nel contare fino a 31. In un cerchio ogn’uno può dire una serie di numeri in ordine, si parte da uno e si arriva a 31. Chi dirà 31 perde e dovrà bere. Il primo giocatore può dire 1, o 1 2 3, o 1 2 3 4. Anche il secondo potrà scegliere quanti numeri dire. In questo modo si può indirizzare il 31 a qualcuno in particolare. Chi dirà 31 dovrà bere.

Categories

Share